... ... ...

SITE MAP

COUNTRIES

BREEDS

INTERVIEW

SOCIAL

SPORT

SHOW

CONTACT

Presentation... Article... Results... all Podiums...

 

 FRANCE - NIORT - CAC . CACIB - 11/12.02.2012

<<<    >>>

Louis de Liedekerke - Costanza Ferraris

 

 
 

Niort - Exposition Canine Internationale

 
     
 

SCC - SOCIÉTÉ CANINE DES DEUX-SÈVRES

 
     
 

Article

 
     
     
 

 

Niort: una ghiacciaia-13°C, una mostra un po’ diversa

Niort è una cittadina che si trova ad Ovest della Francia, ad una sessantina di chilometri dal mare, ben lontana dalle zone frequentate dalla neve. Questa volta, però, il freddo non ha evitato nessuno. L’ondata boreale che ha congelato mezza Europa è arrivata anche lì, bloccando perfino il corso dell’acqua. Il tempo sembrava essersi fermato. Soltanto il cuore degli espositori più accaniti non era caduto in letargo. Quel 12 febbraio le macchine arrivavano pian piano all’ingresso del parcheggio del quartiere fieristico. A differenza degli altri posti, questo era tutto coperto da un immenso tappeto bianco. Il comune non aveva provveduto a pulirlo. Spettacolo stupendo, ma un po’ meno per tutte quelle persone che da lì a poco avrebbero dovuto trasportare gabbie, gabbiette, carretti e cani all’interno del palazzo delle esposizioni. Non era certo la distanza fra il parcheggio e le hall che spaventava gli arrivati, ma la difficoltà a tenersi in piedi. L’unico pensiero che univa tutti quegli espositori era di entrare nella fiera, riscaldarsi e bere un bel bicchiere di caffè caldo. Ahimè l’accoglienza nel padiglione fieristico era al quanto “ghiacciata”. Come fare a riscaldare uno stabile pieno di spifferi? Dopo qualche scivolone e qualche congelamento, la segreteria si è trovata sommersa dalle lamentele e dall’acqua. Se le prime si potevano tamponare, le tubature che si sgelavano per la presenza del riscaldamento, erano incontrollabili. Così poco a poco una pompa antincendio ha cominciato ad allagare il ring d’onore mentre la segretaria si stava organizzando con delle scialuppe di salvataggio per mettere in salvo i documenti più importanti. Con -13°C non si scherza.

L’inizio dei giudizi ha permesso agli espositori di riscaldarsi un poco correndo nel ring. Meno contenti erano i giudici che, coperti fino alla testa, avevano qualche difficoltà a vedere. Niente da dire sui poveri segretari di ring che sopravvivevano grazie a dei termos riempiti di caffè a mo’ di borse d’acqua calda. Ancora qualche grado in meno e l’inchiostro degli biro si sarebbe congelato.

Qualche passo nei ring

A parte il freddo, la mostra era ben organizzata. Il parcheggio a qualche metro dei padiglioni era sufficientemente vasto per accogliere espositori e visitatori. All’interno dei padiglioni dei poster spiegavano la posizione dei ring con i rispettivi giudici. Un altro foglio presentava i giudici con tanto di fotografia per poterli riconoscere. I giudizi si sono svolti tranquillamente fino all’inizio del pomeriggio quando alcuni ring hanno dovuto traslocare per motivi idraulici. Il ring d’onore, in parte inondato, è stato ridotto di un terzo per evitare degli acqua planning. Penso che per la prima volta la gente non si sia lamentata di non aver vinto. Rientrare il più velocemente possibile per ritrovare il tepore delle mura della propria casa era il premio più ambito della giornata.

1563 cani iscritti. I gruppi più rappresentati erano il Gr2 (299) seguito dal Gr1 (261) e dal gr9 (256).

I gruppi cinofili francesi hanno la libertà di “invitare” delle razze a scelta. Queste non pagano le iscrizioni. Questo invito è rivolto alle razze con poche nascite, per invogliare i proprietari di iscrivere il loro cane alle mostre. La razza “ospite” di questa mostra era lo SCHIPPERKE. Questa razza di origine belga appartiene al gr1. In Francia e in Belgio restano le più grandi colonie europee anche se le nascite sono in grande diminuzione. Gli espositori di questa razza sono stati accolti dalla delegazione regionale del Club con croissants  e caffè caldo. Si trattava di una raduno speciale giudicato da Jean Lory, uno specialista della razza molto amato dagli allevatori di Schipperke. Visto i suoi 80 anni, Niort era uno dei suoi ultimi appuntamenti con la razza. Il club e la delegazioni gli hanno offerto una targa per non dimenticare questi diavoletti neri da lui tanto amati.

Nel ring d’onore sono state moltissime le modifiche fatte nella giuria all’ultimo momento. Se l’esposizione era ben organizzata, il ring d’onore era eterno. Troppo lungo! soprattutto perché si gelava. 10 erano i ring dedicati alla classe giovane e altrettanti per i Migliori di Razza. Uno solo riuniva tutta la classe veterana. A questi c’erano da aggiungere due BIS più il BIS del BIS. Se per il BIS giovani e BIS adulti conosciamo bene come si svolgono, il BIS dei BIS ci ha lasciato alquanto perplessi sulla sua utilità.

Riflessioni sul BIS dei BIS

Il BIS dei BIS riunisce i vincitori del BIS veterani, giovani e Miglior di Razza. I tre Best sfilano per il titolo di Migliore assoluto della mostra. La domanda è: qual è l’utilità di fare spareggiare dei soggetti che hanno già partecipato nel ring per il Migliore di Razza. Cosa succederebbe se per caso il Miglior giovane è della stessa razza del soggetto che ha vinto il BIS dei Migliori di Razza? Nei giudizi di razza, il giudice ha preferito l’adulto al giovane per rappresentare la razza nel ring d’onore perché, diciamo, il soggetto è più maturo. Ma cosa succederebbe se alla fine della giornata (dopo 3 ore di ring d’onore), il soggetto giovane fosse in miglior forma rispetto all’adulto (forse un po’ stanco della giornata) e camminasse meglio? Il giudice della finalissima si troverebbe davanti ad un quesito: fare vincere il giovane perché si presenta meglio alle 19.00 rispetto all’adulto oppure far vincere l’adulto perché più maturo ma che alle 19.00, stanco, cammina male? Nel primo caso andrebbe contro la scelta del giudice di razza, invertendo il suo giudizio. Nel secondo caso rispetterebbe le scelte del giudice di razza ma farebbe salire sul primo gradino un cane meno in forma del giovane. Lo stesso è valido per il Miglior veterano. Lasciamo ad ogni vincitore la gloria di essere il Migliore della sua età. Se vogliamo proprio tenere questo BIS dei BIS evitiamo di fare concorrere i giovani e i veterani per il Miglior di Razza si eviterebbe di mettere in imbarazzo il giudice della finalissima.

Risultati...

 

In seguito ai diversi cambiamenti avvenuti nella giuria e l’assenza del giudice sul podio non è stato possibile stabilire con esattezza chi è stato il giudice a giudicare questo e quell’altro gruppo. Ci scusiamo con i lettori.

Gr 1  Giudice : Sig.re Jean Lory (F)

1.    Puli: Weetoneon Back In Black           O: A. Lacey/Szyczewski (GB)

2.    Bobtail:Rock’N Bob della Luna              O: JM et I. Masset (F)

3.    Beauceron: Eminem de la Noe d’Orient                   O: C. Flour (F)

Gr 2  Giudice :

1.   Rottweiler : Eros des Rotts de la Baronnie              O: E. Valery (F)

2.   Boxer tigrato : Falete del Almirar de Daimalos           O: D. Alamargot (Esp)

3.   Zwergschnauzer nero : Invicta Intricate History.N           O: N. Brice (IT/F)

Gr 3  Giudice :

1.   Silky Terrier: Ellora de la Lande Barbot             O: L. Pironneau (F)

2.   Yorkshire Terrier: D’Hope-And-Subtlety du Petit Lac Saint James    O: C. Consten (F)

3.   Fox Terrier a pd: Legend of Crudy Zapphire       O: V. Gehan (F)

Gr 4  Giudice : Sig.re Enrique Mate (Esp)

1.    Bassotto Nano a p.l: Eliot d’Harcourt                    O: C. Marion (F)

2.    Bassotto Nano a pd: Efflam de Ker Ki Douar               O: E. Mercier-Le Chat (F)

3.    Bassotto Standard a pl: Foufou de Crislaure              O: S. Beaulieu (F)

Gr 5  Giudice :

1.  Eurasier: Dajak Yelcro des Légendes de Retz                     O: P. Martineau (F)

2.  Shiba inu: Kazakoshi No Teruharu Go Yokohama Atsumi             O: E. Quentin (F)

3. Cane Nudo Peruviano grande: Diamant Noir de l’Orchidée de Lune  O: J.L. & P. Alessandri (F)

Gr 6  Giudice :

1.   Basset Artésien Normand: Eros des Rosiers d’Anjou                O: C. Hurel (F)

2.   Dalmata : Dusky Donzelle du Puech Barrayre                O: B. Tison (F)

3.   Basset Hound : Freud du Domaine d’Usuhaia                O: A. Desert (F)

Gr 7  Giudice : Sig.re Philippe Dubroca (F)

1.    Bracco Ungherese a pc : Bach des Bords de l’Auzonne              O: JL & MF Terracolo (F)

2.    Bracco Italiano : Zelda               O: S. Merlingeas (IT/F)

3.    Braque d’Auvergne : Fara des Hauts de Rouillac                O: P. Henri (F)

Gr 8  Giudice :

1.    Cocker Americano : Gina N Forman’s Call Me Dickens              O: Forrier/Mangold (USA/F)

2.    Flat Coated Retriever : Mandaral Fortune Cookie                  O: B. Rhoden (F)

3.    Labrador : Athos des Verges de Taly                  O: H. Larrieu (F)

Gr 9  Giudice :

1.   Barbone Gigante Nero : Fidgie de la Chantellerie de Montjay        O: A. Dufour (F)

2.   Carlino : Esmeralda du Chevalier de Saint Maxime                O: Y. Audibert (F)

3.   Chihuahua  a pc : Chersya Hester                        O: N. Alarion (F)

Gr 10  Giudice :

1.    Greyhound : Bouton d’Or des Dames du Lac                   O: Courtin-Deguines (F)

2.    Irish Wolfhound : Team Spirit Drag Queen                         O: Douis, Rosner & Papenfuss (F)

3.    Whippet : Funny-Face von Hoehenzoller                          O: L. Daniel (F)

BIS  Giudice: Christian Weymar-Dauphin(F)

1.    Greyhound : Bouton d’Or des Dames du Lac              O: Courtin-Deguines (F)

2.    Eurasier: Dajak Yelcro des Légendes de Retz                        O: P. Martineau (F)

3.    Bracco Ungherese a pc : Bach des Bords de l’Auzonne               O: JL & MF Terracolo (F)

BIS giovani: Sig.re Enrique Mate (Esp)

1.   Labrador: Give Me The Time de la Vallée Cheron                O: T. Le Clainche (F)

Miglior Veterano :

1.   Springer Spaniel Inglese : Uxiane de la Prieutiere                O: MC Specty (F)

 

 
 

 

 
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   

<<<    >>>

 

Presentation... Article... Results... all Podiums...

COUNTRIES BREEDS A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z INTERVIEW SOCIAL SPORT SHOW CONTACT

EUROPEANDOG.COM Copyright © 2011           

home  Site Map