... ... ...

SITE MAP

COUNTRIES

BREEDS

INTERVIEW

SOCIAL

SPORT

SHOW

CONTACT

Presentation... Article... Results... Judges List... Judges... Fri... Sat... Sun... all Podiums... Best in Show... Junior Handling...Various...

  

 NETHERLANDS - EINDHOVEN - 35° CACIB  KEMPEN 3/4/5.02.12

<<<    >>>

Louis de Liedekerke - Costanza Ferraris  

 

 
 

35° Internationale Tentoonstelling Eindhoven

 
     
 

KYNOLOGENCLUB DE KEMPEN

 
     
 

Due passi per la città di Eindhoven

 
     
 

E’ sotto una tormenta di neve che siamo arrivati nella capoluogo del Brabante settentrionale. Questa città si sviluppò nel secolo scorso grazie alla Philips e alla casa automobilistica, DAF. E’ la quinta città in grandezza.

 
     
 

La prima cosa che ci colpisce è la rapidità con la quale il comune ha pulito le strade. La vita non ha tempo di fermarsi anche se le biciclette, il veicolo di locomozione più amato dagli olandesi è fermo per ovvi motivi.

 
     
   
     
 

Guardandoci intorno scopriamo che più di un centro storico possiamo parlare di centro moderno. L’arte moderna è di casa.

 
   
     
 

La scopriamo nelle costruzione: sottopassi, centri commerciali, pannelli publicitari, grattacieli triangolari. E’ qui che si trova uno dei musei d’arte moderna più importanti. 

 
     
   
     
 

Fu costruito nel 1936 da A.J. Kropholler. Nel 1990 fu affidato all’architetto Abel Cahen l’allargamento del museo, diventato troppo stretto. Fu inaugurato nel 2003 dalla Regina di Olanda. Fra le innumerevoli opere scopriamo che anche il cane è stato immortalato in varie opere, ovviamente in versione moderna. Sui muri della città invece scopriamo dei graffiti dai colori sgargianti.

 
     
   
     
 

L’unico testimone di passato è la chiesa di Santa Caterina di stile neo-gotico. Questa è stata finita di costruire nel 1867 dove sorgeva la vecchia chiesa distrutta nel 1860.

 
     
   
     
  Due parole con il presidente, Jan G. Coppens  
     
 

Costanza:Come è iniziata la Sua carriera cinofila?”

 
     
 

Jan G. Coppens:Sono ingeniere e all’inizio sapevo ben poco del mondo cinofilo. La mia vita cinofila è iniziata nel 1984 con i Rhodesian Ridgeback con il sostegno di mia moglie. Dopo un po’ di tempo sono diventato segretario del Club Olandese che tutela questa razza. Ho occupato questo incarica per 5 anni. Dopo fui eletto presidente. Come ho detto sono ingeniere. Se ho molte nozieni matematiche ne avevo ben poco di cinofilia. Ho seguito così dei corsi di veterinaria per imparare le basi dell’allevamento. Questo mi progettò ancora di più nel mondo canino. Oltre ad allevare, insegno da 20 anni le nozioni base della cinofilia per le persone che entrano nel mondo dei cani. Qui le persone imparano della fisiologia, la salute, il movimento e anche come si diventa giudici. Sono anche un giudice comportamentalista. Ho seguito un caso specifico all’Università di Utrecht.

 
 

Sono anche un giudice di esposizione. Giudico i gruppi 6 e 10 e una parte del gruppo 5. Sono socio del gruppo cinofilo dal 1985. Sono stato vice presidente e da 4 annioccupo il posto della presidenza.”

 
     
 

Costanza:Ci parli dei Suoi Rhodesian”

 
     
 

J.C. Coppens: “Ho comperato il primo Rhodesian nel 1983 in Olanda. Il padre era sud africano (Glenholm) mentre la madre era inglese. Si chiamava Gock. Fu un cane famoso perché riusci a vincere 4 volte di seguito il Winner Amsterdam. Fu vice campione del mondo nel 1986 e mondiale nel 1999 a Copenaghen. Selezionai le femmine che poteva coprire. Produsse 14 campioni con l’affisso Jockular. Abbiamo prodotto 27 cucciolate, producendo diversi campioni fra i quali 5 camp. Mondiali, 14 olandesi. La prima volta che andammo al Crufts nel 2003 vincemmo il BOB e fummo piazzati 4 nel gruppo. Non era mai successo nella storia della razza. Ho scritto un libro sul RR nel 1991. Era il primo libro scritto in olandese che parlava di questa razza africana. Ebbe un discreto successo anche perché una parte era scritta in inglese. “Il Rhodesian Ridgeback in Olanda – 1924 – 1991”.  Nel 1997 scrissi un altro libro sulla razza ma questo era più rivolto ai neofiti. Visto che mi piace scrivere ho pubblicarto un terzo libro: Le conoscenze cinologiche – livello 1. E’ il primo passo per diventare giudici oppure è per la gente che vuole saperne di più sui cani. Mi piaceva esporre i cani e così mi sono lanciato a fare dei corsi di presentazione. Ho iniziato a farlo per divertimento. Sono passati 20 anni.

 
     
 

Costanza:Due parole sulla mostra”

 
     
 

J.C. Coppens: “Questa è la 35° edizione. Una ogni anno. E’ la prima mostra sul calendario olandese. Il club però è nato nel 1922. Abbiamo a conoscenza che organizzavano già delle mostre prima della seconda guerra mondiale... Oggi, le esposizioni costano molto. La nostra si svolge febbraio e il clima non è fra i più favorevoli. Oggi siamo sotto la neve, fa freddo e il pubblico è scarso. Il numero dei visitatori è molto importante soprattutto se pagano il biglietto. Se il pubblico scarseggia, sono pochi gli espositori che hanno rinunciato a venire. Vi sono cani provvenienti da 19 paesi. Gli espositori inglesi sono sempre più numerosi da quando è stata tolta la quarantena.”

 
     
 

Costanza:Come avvengono le iscrizioni?

 
     
 

J.G.Coppens:Le iscrizioni sono fatte sempre di più via internet. Solo 100 sono arrivate per posto. Si può pagare alla mostra ma il prezzo è maggiorato di 10 euro. La maggior parte della gente paga immediatamente.”

 
     
     
  3 giorni di internazionale...  
     
 

Sono poche le mostre internazionali che si svolgono su tre giorni. La scelta dei tre giorni è legata al fatto che il palazzo delle esposizioni non è molto grande. Quando si arriva ad Einhoven lo sguardo cade sullo stadio ma del palazzo delle esposizioni nessuna traccia. Ci si affida al navigatore di bordo. Questo ci porta nella zona pedonale della città. Solo la presenza dei camper con le diverse decorazioni cinofile ci fa dedurre che non siamo molto lontano. Seguimo la fila delle auto infilandoci dentro ad un parcheggio sotterraneo.

 
     
   
     
 

Visto la neve che cade, siamo tutti contenti di stare al riparo dalle intemperie. Continuamo a seguire gli espositori per ritrovarci in piena zona pedonale, e solo adesso realizziamo che il palazzo delle esposizioni si trova al pian terreno di un centro commerciale. Più che un palazzo delle esposizioni sembra un centro di sportivo al coperto. Davanti a noi una quindicina di ring disposti su due piani. Dal primo piano si ha la vista su tutti i ring. La disposizione è assai interressante: al centro si trovano i ring circondati da dei corridoi dove è vietato “campeggiare”, questo permette ai visitatori di circolare fra i ring e avere il ring a portata d’occhio, mentre permette agli espositori di raggiungere il ring senza saltellare fra gabbie e sedie. Il “campeggio” si svolge dietro ad una transenna dove gli espositori hanno creato il “loro” salotto con tavolini, sedie, gabbie, tappetini e poltroncine. Per il pubblico vi sono dei banchi tutt’intorno ai ring.

 
     
   
     
 

Se il primo giorno di pubblico ce ne è stato ben poco a causa della forte nevicata, di sabato e di domenica i corridoi sono stati ben utili rendendo la circolazione scorrevole.

 
     
   
     
 

Il catalogo ha anche lui la sua personalità. Paese che vai usanza che trovi. Le razze non sono divise in gruppi ma a secondo il numero del ring. Un criterio interessante per i segretari di ring perché si trovano tutte le razze del loro giudice riunite e per gli espositori e il pubblico che riescono a seguire l’andamento dei giudizi. L’indice alfabetico delle razze, la lista dei ring con i rispettivi giudici e una cartina dei ring completa la lettura del catalogo.

 
     
   
     
 

Il programma del ring d’onore è assai compatto. A differenza del nostro ring, in Olanda i gruppi di allevamento e la Progenity non esistono. La sfilata è aperta dai giovani handler, seguiti dai Miglior Baby, Puppy e Veterani e dalle coppie. I giovani, che possono vincere il CAC, gareggiano per il Miglior di Razza. Non esiste un ring d’onore dedicato alla loro classe. La sfilata conclude con i raggruppamenti dei Migliori di Razza. Il BIS si svolge ovviamente l’ultimo giorno.

 
     
     
 

Se i BOB non ricevono nessun premio, nel ring d’onore i vincitori vanno dai 3 piazzati sul podio ai 10 cani. Il numero varia a secondo del numero delle razze del raggruppamento giudicato. Dieci sono dunque i cani che il giudice deve scegliere per dei gruppi come il 1, 2 e 9. Per il 5 il gruppo cinofilo da 5 premi. Se spesso sentiamo dire dai giudice “se avessi avuto un quarto premio da dare, lo avrei dato al ....”. Poterne scegliere dieci non è poi così semplice.

 
     
   
     
 

Ed ecco i risultati...

 
     
     
 

 

Best Junior Handler - sabato :

 

Sig.na Joycelien (17 anni) : « Sono olandese. Ho iniziato a partecipare alle competizioni di Junior handler quando avevo 11 anni, accompagnando mia mamma che alleva Cocker inglesi. Lo facevo per divertirmi ma è soltanto verso i 14 anni che è diventata una vera passione. Ora cerco di partecipare al più gran numero di mostre. A volte vado anche in Germania. Con la vittoria di oggi sono qualificata per la finale di Juinior handler che si svolge a Winner di Amsterdam. Il vincitore rappresenta la Olanda al Crufts. Per me è l’ultima occasione visto che l’anno prossimo avrò 18 anni. Il mio sogno è di allevare dei Cocker come mia madra. Sto imparando a toelettare. Espongo principalmente le razze del gruppo 8.” Non possiamo che augurarle un IN BOCCA AL LUPO per il suo futuro di cinofila.

Best Junior Handler – domenica

 

Sig.na Naomi (15 anni):Ho iniaziato quando avevo 9 anni. Oggi presento tutte le razze. I miei genitori allevano Bullmastiff, Bouledogue francesi, Lakeland terrier e Chinese Crested dog. Io sono olandese. Il mio sogno? Diventare un handler.”

Gr 1  Judge: H. Assenmacher (D)

 

BOG: soggetto di 3½ anni, nato in Inghilterra dove vive. E’ campione inglese e internazionale. E’ il primo Bovaro delle Fiandre allevato e di proprietà inglese a diventare campione olandese.

 

Bovaro delle Fiandre: Nikolaev Calla 
O: A.M. Hoedt  (GB)

Bobtail: Jadoreem Elbe-Urstromtal 
O: C. Verelst-Loest (B)

Welsh Corgi Pembroke: Riverside Cailleach  
O: W.J. Dijkhorst (NL)

Australian Shepherd dog: Snowbelt Winning Ticket  
O: De Leeuw Gladwell (USA/NL)

Pastore Belga Groenendael: Fandy (Casiz) de Bruine Buck 
O:  M.A.W.F. Roozen (NL)

Pastore Belga Malinois: Hanako de la Belle Pitou 
O: M.J.M. Hendriks (NL)

Bearded Collie: Clan of Srork’s Just Quibo  
O: V.C.J.M. van Tiggelen (NL)

Pastore Tedesco a pc: India vom Hau Santo  
O: J. Fleskens (B)

Pastore della Brie: Fourcas du Pré Etendu 
O: R. d. Munck (NL)

Pastore scozzese a pl: Sweet Surrender Summer Ice 
O: van Buren-Mudde M.P. (NL)

Gr 2  Judge: H. Assenmacher (D)

 

BOG: Soggetto di 2 anni, nato in Olanda. Appartiene ad un privato. E’ presentato da Nick Bolle (NL).

 

Bullmastiff: Social Giant Thunder  O: A.C. Bolle (NL)

Affenpinscher: Billy Bongo v Tani Kazzari 

O: M.W.A.H. Cooijmans  & F. Rossier (NL)

Terranova: Teddybar va de Berenstal  

O: R. & W. van Gestel (NL)

San Bernardo a pc: Haakon van’t Hof ten Eyder  

O: Zwirs van der Krogt A.M. (NL)

Bovaro del Bernese: Monalou For You Eyes Only  

O: K.O. Zurhaar (NL)

Zwergschanuzer nero: Spicy Joey van’t Dulfke 

O: van der Linde (NL)

Shar Pei: jade East Man in the Mirror 

O: Anders & Nijholt & Minne (USA/NL)

Bulldog inglese: Valentijn de la Deusonne  

O: M.J.C.C. Spaninks de Bresser (NL)

Terrier Russo: Artjomka Ahovoi Tchornyj Nadjeschda  

O: DHM Ramakers-Goossens (NL)

Dogue de Bordeaux: Cimrygold Noah  

O: M. Arnst (NL)

Gr 3  Judge: Sig.ra M. Blaha (A)

 

BOG: soggetto di 2 anni, nato in Ungheria. Vive in Olanda. E’ campione Lussemburghese. Allevo Welsh Terrier dal 1995 con l’affisso The New Husken.

 

Welsh Terrier : Nagan from Michel   

O: Krautscheid PMJ & Csaba Denk (NL)

American Staffordshite Terrier : Castle Rocks Sbigstaff N-Joy 

O:  Oijen D. van & Patrick Garritzen (NL)

Scottish Terrier : Tamzin Mr Prospector   

O: Hovagimyan Miss C. (F)

Cairn Terrier: Chardas Crash Boom Bang  

O: Jansen M. (NL)

Kerry Blue Terrier : Honour Bright Shinning  

O: Heemels-Engelen M.C.J. (NL)

Gr 4  Judge: Dr. J. Verrees (B)

 

BOG: soggetto di 2½ anni, nato in Canada ma con passaporto olandese. E’ campione canadese, olandese e lussemburghese.

 

Bassotto nano  pc : Grandgables Ms Just a Tease  

O: P.P. Meier (NL)

Bassotto st. Pd : Olga Wind in de Wilgen  

O: B.P.M. Waltmans (NL)

Bassotto pc : Semiramida Santander Winster  

O: Lagerveij A.C. (NL)

Gr 5  Judge: Sig.ra E. Clerc (CH)

 

BOG: soggetto di 5 anni, nato in Inghilterra. E’ campione Belga, lussemburghese, olandese, tedesco. Ha vinto il CC al Crufts 2011 mentre la sua sorella maggiore ha vinto il BOB. E’ Top Dog 2011 tutte le razze in Olanda e Top Akita in Germania. Ha vinto tre volte di seguito il BOG, vincendo nel 2010 il BIS.

 

Akita Americano : Ruthdales U Cant Touch This  

O: Daponte & Chris McLean (GB/NL)

Siberian Husky : Hightower’s See Here is Little Frosty   

O: GS Scäfer & Klaus Strack (D)

Finnish Lapphund: Elbereth Matkaamies    

O: Mr. P. Jackson (GB)

Akita Inu : Fujiyama No Go Nippon Akitos  

O: WFH v. Loon & EAM  van Veghel (NL)

Basenji : Bulldobas Rockin’ Redhead 

O: MH Hurter & AK Schramm & T Taavitsainen (FIN)

Gr 6  Judge: Sig.ra M. Blaha (A)

 

BOG : soggetto di 4 anni, nato in Inghilterra. Vive temporaneamente in Olanda. Sono la co-proprietaria. Ero la proprietaria del padre. E’ campionessa inglese, olandese, Winner Amsterdam 2011. Ha vinto il BIS a Wijchen 2011. Ad Amsterdam 2011 vinse la RBOG. Ho prodotto 8 campioni francesi.

 

Grand Basset Vendéen : Homchappel Bien en Vie  

O: Holm Dr. J. & J. Huisman (GB)

Rhodesian Ridgeback : Roseridge Red Rastaban   

O: J. Fürst (S)

Beagle : Dynamic Flyer’s Posh Teddy 

O: Neumann B. & Jens H. Holbech (DK)

Dalmata : Jumping Juwel of Old Stonewick   

O: B & A Boender (D)

Basset Hound : Good Morning v. Hollandheim   

O: C. Gerber (F)

Gr 7  Judge: Sig.ra M. Hutsteiner (A)

 

BOG: soggetto di 4 anni, nato in Belgio. E’ campione lussemburghese, olandese, tedesco e internazionale. Appartiene all’allevatore che ha iniziato ad allevare questa razza nel 1989 con l’affisso Travlinstar.

 

Setter Irlandese : Houston of the Travlin Star 

O: A. Hendrix & van Hal (B)

Kleine Münsterlander: Zanko vom Pannrack   

O: Powels GJ & J. van Dijk (NL)

Stabyhoun: Stabylands Foppe van Anne-Djuire  

O: HMA Venner (NL)

Pointer : Ledgands Magic N Mayhem   

O: M Andrews & J. Ledger (GB)

Spinone Italiano: Perugino dal Podere Antico  

O: JK von Dorn & G van Lieshout (NL)

Gr 8  Judge: Dr. A. Simons (NL)

 

BOG : soggetto di 5 anni, nato in Olanda. Allevato e presentato dalla stessa persona. E’ campione olandese, internazionale e 2 volte Bundessieger.

 

Field Spaniel : Reemace Potcheen Bunratty  

O: T. Wilbers Boerekamps (NL)

Labrador: Everwoods Eagertrieve Iceman  

O: J. Verbeek (NL)

Welsh Springer Spaniel: Inma’s Rising Star Again  

O: I.v.d. Beuken (NL)

Cocker Americano nero : Chicomy’s Oh La La    

O: W. Weijmans (NL)

English Springer Spaniel : Lucetta van het Veense Springertje 

O: Brink-Anbeek W.v.den (NL)

Gr 9  Judge: Dr. M. Leonard (IRL)

 

BOG: soggetto di 8 anni. E’ campione olandese, belga e internazionale. Ha già vinto diversi BIS. Allevo da dieci anni con l’affisso Close to Perfection . Nikita è il mio primo cane prodotto con questo affisso.

 

Lhasa Apso : Nikita  

O: M. Radstok (NL)

Boston Terrier : Kennedy’s Wild Rock N’roll with Hessenvil 

O: C. Münch & Srah Kennedy (USA)

Pechinese : Klerks Hof Anythink Goes   

O: Klerks-De Lucchi A. (NL)

Cav King Charles : Angel’s Pride Gentleman   

O: T. Engel (D)

Tchin : Honiahaka at Kingsoak 

O: Jochems (NL)

Gr 10  Judge: Sig.ra L. Erhart (NL)

 

BOG : soggetto di 6 anni, appartenente all’allevatrice stessa che alleva Borzoi dal 1978 con l’affisso Ljoebov . Il padre appartiene allo stesso allevamento mentre la madre è stata importata dagli USA. Bugor fa parte di una cucciolata di 6 Borzoi, tutti campioni e quasi tutti vincitori di raggruppamenti.

 

Levriero Russo : Bugor Ljoebov Krylataja Ljoebov  

O: Th. A.M. Gielisse & N. Rijff-Rademaker (NL)

Whippet: Supeta’s Ziggylicious   

O: M. Veenstra & Eric Valkenburg (NL)

Levriero Spagnolo a pd : Zarandillo Querida Camarista  

O: A. Schute (NL)

BIS – Judge: Dr. E. Wirldraaijer (NL)

 

Giudice: Ho avuto nel ring un gruppo di cani di gran livello. Non è facile piazzarli tutti e dieci, ma il vincitore ha subito attirato il mio sguardo. E’ un soggetto fantastico, con una testa possente senza essere troppo grossa. Cane con una struttura forte senza esagerare. Il suo movimento è spettacolare, soprattutto per questa razza.

 

Bullmastiff: Social Giant Thunder 

O: A.C. Bolle (NL)

Akita Americano : Ruthdales U Cant Touch This   

O: Daponte & Chris McLean (GB/NL)

Welsh Terrier : Nagan from Michel   

O: Krautscheid PMJ & Csaba Denk (NL)

Levriero Russo : Bugor Ljoebov Krylataja Ljoebov  

O: Th. A.M. Gielisse & N. Rijff-Rademaker (NL)

Lhasa Apso : Nikita  

O: M. Radstok (NL)

Grand Basset Vendéen : Homchappel Bien en Vie  

O: Holm Dr. J. & J. Huisman (GB)

Bovaro delle Fiandre: Nikolaev Calla  

O: A.M. Hoedt  (GB)

Bassotto nano  pc : Grandgables Ms Just a Tease   

O: P.P. Meier (NL)

Setter Irlandese : Houston of the Travlin Star   

O: A. Hendrix & van Hal (B)

Field Spaniel : Reemace Potcheen Bunratty   

O: T. Wilbers Boerekamps (NL)

Miglior Coppie (sabato) – Judge: Dr. M. Leonard (Irl)

 

West Highland White Terrier : Iron Bila Amfora (m) & Irene Bila Amfora (f)  

O: Ham van Duyn M.J.B (NL)

Welsh Springer Spaniel : Aandacht Ayk (m) & Aandacht Anora (f)   

O: Coppelmans-Slaats Marianne (NL)

American Staffordshire Terrier: NP

Miglior Coppie (domenica) – Judge: Sig.ra R. Reyniers (B)

 

Zwergschnauzer nero-argento:  O: vd Blessewichof (NL)

Pechinese:  O: Lohuis-Smeehuyzen (NL)

Schnauzer nero: O: Cavinato Faveau F. (B)

Miglior Baby (sabato) – Judge: Dr. J. van Iperenburg (NL)

 

American Staffordshire : Carmichaels A Mission Continues 

O: V.S. Noya (NL)

Cairn Terrier : Pipa from Amazing Twister   

O: Savelkoul-Peters A.G. (NL)

Labrador : De Pasmanhoeve Nora  

O: Lobeek-Schroeurs (NL)

Miglior Baby (domenica) – Judge: Sig.ra Y. Bekkers (NL)

 

Bullmastiff: Hamilton Peerles Red Rowdy Boy Pepper 

O: WEH Bus & D. Cominotto (NL)

Shih Tzu: Qarida from Silverghost 

O: H. Fürli & Margit Langenberg-Brümmer (D)

Bovaro del Bernese: Gorgeaous Mc-Gregor vom Rummelsbach 

O: MK de Wolde (NL)

Miglior Puppy (sabato) – Judge: Sig.ra G. Halff van Boven (NL)

 

Miglior Puppy: soggetto importato dalla Svezia. Miglior Baby in Lussemburgo 2011. Vive in Olanda.

 

Cairn Terrier: Chardas Crash Boom Bang  

O: M. Jansen (NL)

Labrador: Dutchlab’s I Came, I Saw I Conquered   

O: P. de Jonge (NL)

Flat Coated Retriever: Whispering Wind Here I Am  

O: B. Pfeiffer (NL)

Miglior Puppy (domenica) – Judge: Sig.ra R. Reyniers (B)

 

Pechinese: Kerkshof Mr Cool   

O: Klercs-De Lucchi (GB)

Bullmastiff: The Nightshift’s She’s Got the Look 

O: Geurts M.A.H. (NL)

Terrier Russo: Aksinja Slavnaja s Zemel Russkich 

O: Terentjew O. (D)

Miglior Veterano (sabato) – Judge: Dr. H. Boelaars (NL)

 

Cocker Inglese: Birchen Bibelot    

O: I. Ravesteijn-Vugts (NL)

Welsh Springer Spaniel: aadacht Dream  

O: Coppelmans-Slaats M. (NL)

Whippet: Supeta’s Billie Jean   

O: M. Veenstra & Eric Valkenburg (NL)

Miglior Veterano (domenica) – Judge: Dr. G. Vandenbosch (B)

 

Shar Pei: So-Fi’s Choice To Have More Fun  

O: Minne E. & Karel Nijholt & L.B. Anders  (NL)

Terranova: Baloe the Emperor’s Companion  

O: Keisjer C.J.M.  (NL)

Tibetan Terrier: Sumanshu Bumo A Cha Laa   

O: Keulers P.A.E. (NL)

 
     
     
     
 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
 
   
   
   
   

<<<    >>>

Presentation... Article... Results... Judges List... Judges... Fri... Sat... Sun... all Podiums... Best in Show... Junior Handling...Various...

 

COUNTRIES BREEDS A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z INTERVIEW SOCIAL SPORT SHOW CONTACT

EUROPEANDOG.COM Copyright © 2011           

home  Site Map