Exposição Canina  Internacional Sintra ( PT ) - Louis de Liedekerke - Costanza Ferraris

 

  30° EXPOSIÇÃO CANINA  INTERNACIONAL SINTRA (PT)

 

 

     
  Portugal - 28 July 2013 - Sintra  
     
  ARTICLE  
     
  Best of Group - Best in Show  
     
     
     
   
     
 

L’esposizione Internazionale di Sintra si svolge a São João das Lampas, a una decina di chilometri, sulla piazza principale. Nessuna transenna, nessuna bilgietteria e nessuna entrata. Si circola liberamente. L’unica breve fila la si trova davanti alla segreteria dove si danno le busta con i numeri. Le razze dette “pericolose” devono passare dal veterinario che controlla il libretto. Una volta avuto il suo nulla osta   gli espositori possono ritirare il loro numero..

 
     
 

La città di Sintra è famosa per il suo ricco patrimonio artistico. Questa si trova su una collina dalla quale si vede fino al mare. São João das Lampas si trova a una decina di chilometri, giù nella valle. Si raggiunge il luogo della manifestazione con l’autostrada Lisbona-Sintra. Arrivati quasi all’uscita di Sintra, un enorme cartellone publicitario ci avverte che due manifestazioni canine si svolgono durante l’ultimo fine settimana di luglio. Si tratta della 32° manifestazione nazionale di Sintra e della 30° edizione dell’internazionale. La giuria è pluri lingue vi sono dei giudici che arrivano dalla Francia, dal Belgio, dalla Latvia e dalla Svezia. Gli espositori provvengono da un po’ tutta l’Europa. Molti abbinano il luogo di villeggiatura con l’esposizione. Alcuni trascorrono anche un mese abbinando l’esposizione di Sintra con quella di Lisbona, il quale CAC apre le porte al campionato portoghese.

 
     
  Titoli portoghesi  
     
 

In Portogallo si può diventare Giovane Campione Portoghese, Campione Portoghese e Grande Campione Portoghese. Per il primo il cane deve avere 4 CCJ (Certificates of Junior Champion) e aver vinto un eccellente ad un’esposizione di campionato (Lisbona o Oporto) con almeno tre giudici diversi. Per il titolo nazionale bisogna vincere 4 CAC con tre giudici diversi. Uno di questi CAC deve essere vinto in un’esposizione di Campionato. Le razze tutelate da un club devono seguire il proprio regolamente. Per vincere l’ultimo titolo bisogna essere già campioni portoghesi. Bisogna poi vincere 6 CCC (Certificate of Confirmation of Championship), vinti in esposizioni portoghesi fra le quali 3 internazionali. Due di questi CCC devono essere vinti in due esposizioni di campionato: Oporto (gennaio) e Lisbona (luglio). Questo titolo non è legato con l’età.

 
     
 

10 Razze Portoghesi

 
     
 

Le razze portoghesi sono dieci: 9 riconosciute dalla FCI ed una a livello nazionale. Quelle già riconosciute sono: Cão da Serra de Aires (gr1), Cão Fila de Sao Miguel, Cão da Serra de Estrela (pelo corto e pelo lungo), Cão de Castro Laboreiro e Rafeiro do Alentejo (gr2), Podengo Portugues (Grande, medio e Nano – Pelo lungo e pelo duro – Pelo corto e pelo liscio – gr5), Pedigueiro Portugues (gr7) e Cão de Agua Portugues  (gr8). Alcune di queste razze sono popolari anche fuori la frontiera altre totalmente sconosciute.

 
     
 

L’ultima arrivata è il Barbado da Terceira. Il Kennel Club Portoghese l’ha riconosciuta nel 2004. Questa razza è originaria delle isole Azorre. I primi soggetti vennero esposti nel 2005. Oggi è una razza assai apprezzata nel paese di origine. Essa assomiglia ad un Pastore dei Pirenei con un pelo più abbondante.

 
     
   
     
  2 mostre per Sintra  
     
 

La doppietta di mostre è diventata ormai una cosa usuale. Essa permette agli espositori di vincere due CAC e uno o due CACIB mentre agli organizzatori di utilizzare gli stessi giudici sulle due manifestazioni. L’unica difficoltà sta nell’organizzazione della giuria.

 
     
 

Le due mostre hanno riunito circa 2000 cani. I gruppi più numerosi sono il gr 2 , 3 e 9. Le razze più popolari sono il Boxer, il Bouledogue Francese, l’Amstaff e lo Staffordshire Bull terrier. Il gr6 è quello meno popolare. In Portogallo non c’è una tradizione di chasse à courre come la si trova in Francia e in Inghilterra.

 
     
   
     
 

L’atmosfera dell’esposizione è molto tranquilla, rilassante. Si notano due tipi di espositori: i portoghesi fra i quali molti handler e gli stranieri. Questi ultimi più che espositori sono dei “vacanzieri”. Perché non abbinare una mostra alle vacanze? Il contatto con loro è differente. Non sono gli espositori stranieri “stressati” che espongono e tornano a casa. Qui si respira l’aria delle vacanze. Il mare è a qualche chilometro con il suo venticello, lo spazio fra i ring sembra un sentiero di campagna dove si cammina senza spingersi, non vi sono transenne che delimitano la mostra, il pubblico locale presente fino alla fine, la possibilità di visitare la zona fra i giudizi e il ring d’onore. Questi sono alcuni degli ingredienti che rendono la manifestazione di Sintra molto apprezzata non soltanto dai Portighesi ma anche dagli stranieri.

 
     
 

Il programma del ring d’onore è simile a quello delle altre mostre. Per le persone straniere il monmento più interessante è la finale delle razze nazionali. Luis Pinto Teixeira (PT) ha visto sfilare nel ring d’onore i vincitori della giornata. Ha assegnato il primo posto al Cão da Serra da Estrela a pelo lungo, Trovao II. La riserva è andata al Perdigieiro Português, Fascinio Fatal do Berço do Basalto mentre il terzo posto è andato al Babado da Terceira, Jacques.

 
     
   
     
 

Nel ring d’onore si sono poi alternati gli altri giudici per scegliere i migliore dei gruppi. Il maesto delle cerimonie era un San Bernardo “locale” molto affettuoso. Nel ring d’onore sono poi entrati :il Pastore Tedesco, Lexie de Vall du Paco (PT), l’Alano Fulvo, Evaristo de Mayeste (PT), il Norfolk Terrier, Bert aus der Rheinprovinz (D), il Bassotto Nano a Pelo Corto, Grandgables Wee Mr Double Up (?), il Pomerania, Happy New Year des Oursons des Petits Palais (F), il Beagle, De La Ayora Win (Esp), il Braque d’Auvergne (Vincitore del BIS del Campionato francese 2013), E’ Jazz du Ruisseau de Montbrun (F), il Cocker Spaniel Americano, Cristian Dior Fairies Cockers (IL), il Chihuahua a pelo corto (vinvitore del BIS di sabato), Manolito My Sunshine (PT) e l’Azawakh, El-Adini Ahadi (PT). Mr Kenneth Edh (SE) ha avuto l’onore di scegliere I tre più bei soggetti. La sua scelta è andata al Pastore tedesco, seguito dal Chihuahua (nato in Italia da due soggetti spagnoli) e dal Pomerania.

 
     
 

Un premio speciale si sarebbe dovuto dare anche a “BARRY” che ha portato il costume fino alla fine sfidando le temperature estive. Un modo diverso di ricordare che fra un mese ci si ritroverà a Ginevra (CH) per l’Europea”.
Buone vacanze a tutti.

 
 

 

 
   
     
  Best of Group - Best in Show  
     
     
 

 
 

 
 

 

 
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
   
   

 

 

COUNTRIES BREEDS A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z INTERVIEW SOCIAL SPORT SHOW CONTACT

EUROPEANDOG.COM Copyright © 2011           

home  Site Map